Cuffie da gioco: per un’immersione totale nell’avventura

Cuffie da gioco: per un’immersione totale nell’avventura

Esistono moltissime cuffie da gioco sul mercato e per questo motivo non è facile individuare quelle più adatte alle proprie esigenze. Sarà meglio un paio di cuffie con cavo o wireless? Con suono stereo o surround? Ecco un piccola guida per aiutarti a scegliere le migliori cuffie da gioco per PS4 o per pc.

Come scegliere le cuffie da gioco

Come abbiamo già detto, sul mercato si possono individuare moltissimi tipi di cuffie da gaming anche molto diverse tra loro. Per individuare quelle più adatte al proprio stile di gioco ed alle proprie esigenze bisogna prendere in considerazione alcune caratteristiche.

Metodo di input/output

Una delle prime cose da tenere in considerazione se si è alla ricerca di cuffie da gioco per pc o per PS4 è il metodo di input/output. Le cuffie per il gaming, infatti, possono funzionare tramite cavo USB oppure attraverso una coppia di jack audio da 3.5mm: uno per l’audio ed uno per il microfono.
Le cuffie che funzionano tramite cavo USB permettono di “smistare” le sorgenti audio di output facendo uscire, ad esempio, l’audio del gioco dalle casse del PC e le comunicazioni delle chat dalle cuffie. Al contrario, invece, con le cuffie che funzionano tramite doppio jack da 3.5mm, questo non è possibile.
Un’altra cosa importante da sottolineare è che molte cuffie USB godono di una scheda audio integrata e dunque sono da preferire nel caso in cui non si abbia una scheda audio di qualità installata nel computer. Dall’altra parte, invece, le cuffie che funzionano tramite jack sfruttano direttamente la scheda audio del PC e quindi sono da preferire se si ha una scheda audio di buona qualità già nel computer.

Microfono

Questo elemento ricopre un ruolo fondamentale nella scelta di un paio di cuffie da gaming. Se vuoi comunicare con i tuoi amici e/o vuoi registrare un commento audio al titolo che stai giocando ottenendo un suono di buona qualità, è necessario acquistare un paio di cuffie da gioco dotato di noise cancelling. Questa è il tipo di tecnologia che permette la cancellazione dei rumori nel microfono.
Inoltre, è importante scegliere un microfono unidirezionale o microfono omnidirezionale e devi prendere in considerazione parametri come la sensibilità, la risposta in frequenza e la pressione acustica.
La differenza tra i due tipi di microfoni sopracitati sta nel fatto che quelli omnidirezionali captano i suoni allo stesso modo indipendentemente dalla direzione da cui questi provengono; quelli unidirezionali, invece, hanno una sensibilità che varia a seconda della direzione da cui proviene il suono. I secondi, dunque, sono in grado di catturare i suoni nelle situazioni più caotiche (a patto che questi provengano da una determinata direzione).

Cuffie con cavo o wireless

Si possono trovare cuffie da gioco wireless oppure che possono funzionare tramite cavo. La principale differenza tra queste due tipologie sta nel fatto che i dispositivi con cavo non hanno bisogno di essere ricaricati, mentre le cuffie da gioco wireless funzionano a batteria e quindi potrebbero lasciare l’utente “a spasso” dopo una sessione di gaming particolarmente intensa. A questo proposito, se decidi di acquistare un paio di cuffie da gioco wireless, verifica attentamente il suo grado di autonomia ed i suoi tempi di ricarica.

Compatibilità con PC e console

Prima di acquistare un paio di cuffie da gioco per PS4 o pc è importante controllare attentamente il suo grado di compatibilità con questi due dispositivi. Infatti, le cuffie per il gaming possono essere compatibili esclusivamente con il PC, possono essere ottimizzate per console come PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One e Xbox 360 oppure possono essere compatibili sia con il PC che con alcune console.
In alcuni casi, per usare le cuffie da gioco con PS4 o qualsiasi altra console è necessario utilizzare degli adattatori. Dunque, è importante accertarsi della compatibilità con la console prima dell’acquisto.

Suono stereo o surround

Le cuffie per il gaming possono essere stereo o surround, ovvero con audio a 2 canali o 5.1/7.1 canali. In molti credono che il surround aiuti a rendere il suono più avvolgente ed ad avvertire meglio i suoni nei giochi, ma questo non è sempre vero.
La maggior parte delle cuffie che vengono definite surround offrono un surround di tipo virtuale. Questo significa che hanno due speaker come le classiche cuffie stereo e grazie ad alcuni componenti, inclusi nei loro moduli USB o nei loro trasmettitori, emulano il surround a livello software. Inoltre bisogna considerare il fatto che molte cuffie con surround virtuale richiedono un software da installare sul PC.
Questo significa che su console, smartphone e tablet non funzionano in modalità surround ma solo in modalità stereo.

CATEGORIES
Share This