Moto Gp Misano, dove e quando vedere il GP dell’Emilia Romagna

Moto Gp Misano, dove e quando vedere il GP dell’Emilia Romagna

Dopo la straordinaria vittoria di Franco Morbidelli, la moto GP di Misano torna in pista per la settima tappa della stagione 2020.

Verso la seconda gara della Moto GP di Misano

Questo weekend sarà l’occasione per molti di rifarsi dopo le delusioni della scorsa domenica, in particolare per Fabio Quartararo, che ha perso la testa della classifica, e Maverick Vinales, che dopo aver siglato il record della pista il sabato, in gara è scomparso.
Ma non saranno presenti solo loro. Morbidelli farà di tutto per puntare al “raddoppio” mentre Valentino Rossi cercherà sicuramente di salire almeno sul podio. Da non sottovaluterei le Suzuki, ma soprattutto Andrea Dovizioso, che nel corso dei test sembra aver trovato qualcosa per riuscire a recuperare un po’ di margine per rimanere in testa alla classifica. Anche questo weekend l’incertezza la fa da padrone.

Meteo

Come la scorsa settimana, che per questo weekend è previsto sole con una temperatura media intorno ai 25 gradi.

Informazioni sulla Moto Gp Misano

La storia del circuito di Misano parte dal 1972 quando venne costruito e iniziò ad ospitare il Gran Premio di Italia. E’ tornato nel calendario del Motomondiale solo nel 2007 dopo importanti modifiche tra cui l’inversione di marcia. L’attuale configurazione misura 4.2 km e conta 6 curve a sinistra e 10 a destra. Il maggior numero di vittorie è un ex equo tra Valentino Rossi, Jorge Lorenzo e Marc Marquez, tutti a tre. Mentre il maggior numero di pole è sempre del maiorchino, 4. E’ sempre del pilota spagnolo la miglior pole fatta registrare nel 2018, quando fermò il cronometro sul 1:31.629.

I favoriti della seconda gara della Moto GP di Misano

Sette sono i pretendenti per la vittoria della Moto GP di Misano 2: i primi sei di domenica scorsa (Morbidelli, Bagnaia, Mir, Rossi, Rins e Viñales) più Quartararo.
Tra questi Rossi è sicuramente il più atteso di domenica, chiamato a uno storico exploit. L’asso di Tavullia ha solo un obiettivo: la vittoria. Incrementare il bottino in classifica scalando ancora posizioni, allungare la propria ombra sugli avversari, a mo’ di clava, condizionandoli anche psicologicamente nella logica.
Valentino sembra avere tutta l’intenzione di prendere a Misano l’ultimo treno per il titolo numero 10. Resta l’handicap della minor velocità di punta (circa 7-8 km/h in meno) e in accelerazione delle Yamaha, che il Team cerca di diminuire non si sa come, ad esempio magari con rapportature del cambio leggermente diverse. Palliativi? Fortuna che a Misano la velocità non è decisiva, come dimostrato domenica scorsa anche dall’exploit di Morbidelli e, se pur con conclusioni diverse, anche da Viñales e Quartararo.

Orari Moto Gp Misano

Venerdì 11 settembre

FP1 Moto3 9.00-9.40
FP1 MotoGP 9.55-10.40
FP1 Moto2 10.55-11.35
FP1 MotoE 11.50-12.20

FP2 Moto3 13.15-13.55
FP2 MotoGP 14.10-14.55
FP2 Moto2 15.10-15.50
FP2 MotoE 16.10-16.40

Sabato 12 settembre

FP3 Moto3 9.00-9.40
FP3 MotoGP 9.55-10.40
FP3 Moto2 10.55-11.35
FP3 MotoE 11.50-12.20

Q1 Moto3 12.35-12.50
Q2 Moto3 13.00-13.15
FP4 MotoGP 13.30-14.00
Q1 MotoGP 14.10-14.25
Q2 MotoGP 14.35-14.50
Q1 Moto2 15.10-15.25
Q2 Moto2 15.35-15.50
EP MotoE 16.10

Domenica 13 settembre

Warm Up Moto3 08.20 – 08.40
Warm Up Moto2 08.50 – 09.10
Warm Up MotoGP 09.20 – 09.40

Gara MotoE 10.05
Gara Moto3 11.00
Gara Moto2 12.20
Gara MotoGP 14.00

Dove vedere la Moto Gp Misano

Tutte le sessioni saranno in diretta sul canale Sky MotoGP, e verranno trasmesse in streaming sulla piattaforma SkyGo. DAZN trasmetterà le qualifiche e la gara. La Moto Gp di Misano sarà trasmessa anche su TV8. Su questo canale sarà trasmessa la diretta delle qualifiche di Moto3 e MotoGP, ma in differita quelle della Moto2. Domenica tutte le gare saranno in diretta.

CATEGORIES
Share This