L’olio di CBD: benefici, effetti, controindicazioni e dove trovarlo

L’olio di CBD: benefici, effetti, controindicazioni e dove trovarlo

Grazie anche all’interesse sempre crescente della comunità scientifica, negli ultimi anni si sente parlare sempre più di frequente di CBD. Parliamo di uno dei due composti più famosi (l’altro è il THC) estratto dalla pianta di canapa sativa, in grado di offrire tutta una serie di benefici di cui andremo a parlare nelle prossime righe, e di cui potrai trovare maggiori approfondimenti in questo articolo. Vediamo insieme dunque come l’olio di CBD può aiutare a combattere l’ansia, l’insonnia, lo stress, e molti altri disturbi.

Che cos’è l’olio di CBD?

Innanzitutto è opportuno chiarire cosa sia l’olio di CBD. In prima battuta, come detto, il CBD è una delle 2 sostanze più importanti estratte dalla pianta della cannabis. L’altro è il THC, che seppur possa offrire dei benefici in comune con il CBD, è responsabile dei tipici effetti psicoattivi delle droghe leggere. Al contrario invece, il CBD non ha proprietà stupefacenti ed inibitorie, e il suo utilizzo regolare consumando uno dei prodotti a base di questa sostanza, non presenta alcuna controindicazione.

Non sussiste nemmeno il pericolo che il CBD possa causare assuefazione e dipendenza. L’olio di CBD è chiaramente a base di questo composto, e può essere reperito in commercio in diverse concentrazioni. Per quanto concerne le differenze con l’olio di canapa, quest’ultimo è sicuramente un ottimo prodotto, ma i suoi utilizzi sono limitati a quelli dell’integrazione naturale, grazie alle sue eccellenti proprietà nutritive. L’olio di CBD invece, è maggiormente noto per una serie di proprietà terapeutiche.

Tra le principali troviamo quelle antinfiammatorie e quelle antiossidanti. Queste due particolari caratteristiche, rendono l’olio di CBD idoneo a moltissimi scopi ed altrettante tipologie di applicazione. Più comunemente infatti, l’olio di CBD viene utilizzato per contrastare disturbi come ansia, stress, e insonnia. Ma la comunità scientifica negli ultimi anni sta conducendo numerose ricerche, e i primi dati emersi sono piuttosto incoraggianti circa l’utilizzo dell’olio in campo medico.

Olio di CBD: i principali benefici

L’olio di CBD rappresenta uno dei prodotti a base di CBD maggiormente apprezzati dai consumatori per la sua estrema versatilità, che gli permette di essere utilizzato in modalità differenti. I due principali benefici dell’olio di CBD sono:

  • Antinfiammatorio e antidolorifico. Viene utilizzato per alleviare i dolori, anche quelli derivanti da malattie croniche. Questo è dovuto al grande potere analgesico del CBD.
    Combattere stress e ansia. Il CBD può rappresentare un valido aiuto per combattere ansia e stress, ma anche per attacchi di panico e nel disturbo ossessivo compulsivo.

In realtà l’olio di CBD è in grado di regalare una lista molto lunga di benefici, ma alcuni sono ancora oggetto di studio. Come detto infatti, la comunità scientifica sta concentrando molti suoi sforzi per comprendere fino in fondo le potenzialità di questa sostanza. Ad ogni modo, i primi risultati emersi sono incoraggianti per curare:

  • Le dipendenze. Grazie all’efficacia del CBD per combattere ansia, disturbi dell’umore, insonnia, e dolori in generale, l’olio di CBD può fornire un valido supporto per liberarsi di alcune dipendenze, tra cui quella dal fumo.
    L’epilessia. Allo stato attuale delle cose, il CBD è oggetto di studio anche per il suo potenziale ruolo per combattere l’epilessia ed alcuni disturbi neuropsichiatrici in generale. Questo perché a quanto pare l’olio di CBD ha delle proprietà anticonvulsive, ma soprattutto l’assenza di effetti collaterali tipici di molti medicinali utilizzati.

Olio di CBD: benefici per pelle e capelli

Abbiamo detto che uno dei maggiori pregi dell’olio di CBD risieda nella sua versatilità. Mentre per ottenere i benefici elencati precedentemente l’olio di CBD deve essere assunto per via orale, ovvero mettendo qualche goccia direttamente sotto la lingua, per sfruttare altre proprietà si parla di uso topico. Questo significa che l’olio viene applicato direttamente sulla parte d’interesse. È questo il caso di pelle e capelli. Innanzitutto, l’olio di CBD può funzionare da anti-acne, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie.

Come risaputo infatti, l’acne deriva proprio da un’infiammazione, ovvero quella delle ghiandole sebacee. Abbassando quindi la produzione di sebo, si ottiene una diminuzione dell’acne. In secondo luogo l’olio di CBD può essere utilizzato anche come anti-age. Abbiamo detto che tra le proprietà principali del CBD ci sono quelle antiossidanti. In questo caso l’olio di CBD riesce a contrastare i radicali liberi, quindi a rallentare i segni dell’invecchiamento tipici di qualsiasi individuo.

Infine, ma non certamente da ultimo, l’olio di CBD ha proprietà idratanti e ammorbidenti. In questo caso, tali proprietà sono dovute grazie a livelli piuttosto alti di acidi grassi essenziali. Applicandolo sui follicoli dei capelli inoltre, l’olio di CBD aiuta ad ammorbidire la chioma e ridonare lucentezza al capello stesso.

Effetti collaterali e dosaggi dell’olio di CBD

Uno dei maggiori pregi del CBD in generale, è che non presenta alcun effetto collaterale. Questo è tra l’altro riscontrabile anche per utilizzi prolungati sul medio e lungo periodo, dove qualsiasi ricerca condotta non ha mai riscontrato nessuna forma di assuefazione o dipendenza da CBD anche dopo molto tempo dalla prima assunzione.

Il discorso cambia per l’uso topico, dove per evitare di incorrere in reazioni avverse è sufficiente applicarne una quantità su una piccola porzione di pelle e attendere qualche ora. Ad ogni modo in commercio possiamo trovare l’olio di CBD in formati differenti, ma anche con concentrazioni del principio attivo diverse. Il consiglio è quello di cominciare con piccoli dosaggi, dalle 2 alle 4 gocce al giorno, per incrementare con il passare del tempo a seconda del disturbo che si intende arginare.

Dove comprare l’olio di CBD

Grazie al numero crescente di ricerche effettuate sull’olio di CBD, l’interesse dei consumatori è andato via via crescendo, e il mercato non è stato da meno. Negli ultimi anni sono nati infatti moltissimi negozi, alcuni prettamente specializzati sono e-commerce, pronti a poter rispondere alle nuove esigenze del mercato. Purtroppo però non tutti i rivenditori si dimostrano seri e in grado di fornire le corrette informazioni, quindi scegliere in mezzo ad un’offerta così vasta può risultare complicato.

Ed è proprio in questo frangente che ci sentiamo di consigliare Justbob.it. Parliamo di uno Shop online su cui trovare moltissimi prodotti a base di CBD, tra cui chiaramente l’olio. Il negozio in breve tempo è stato in grado di diventare un vero e proprio punto di riferimento per l’intero mercato, grazie al vasto assortimento, alla qualità dei suoi articoli, ed anche al servizio che è in grado di offrire, tra cui la spedizione veloce totalmente sicura e anonima.

CATEGORIES
TAGS
Share This