Meteo Agosto 2022: previsioni, piogge e temperature

Mentre volge al termine il mese di luglio, Agosto 2022 prepara nuove offensive di calore: l’anticiclone nord-africano dopo una breve pausa, prenderà nuovamente forza e vigore nei giorni seguenti. Ecco il pare degli esperti di Meteo2.it

Si chiude luglio 2022 con dati termici particolarmente preoccupanti: numerosi, molteplici e diffusi i record storici di temperature superati. Gli ultimi quelli dell’Inghilterra dove, per la prima volta nella sua storia, sono stati superati i 40 gradi a Londra.

FIAMMATA AFRICANA

Nel contempo, una nuova, ennesima, fiammata africana insiste sull’ Europa centrale con massime tra i 33 ed i 38 gradi anche in Germania. Sull’ Italia, oramai è un trend costante: caldo e siccità quasi estrema. Non piove più da mesi, le perturbazioni organizzate sono venute meno e la quantità di acqua diventa difficilmente reperibile.

CHE TEMPO FARA’ AD AGOSTO 2022?

Cosa succederà nel mese di agosto? Le previsioni, purtroppo, non sono buone. Si confermerà una diffusa fase di tempo stabile ed assenza di piogge. Un lieve calo termico, probabilmente, è atteso tra il 1 ed il 5 del mese con venti da nord più attivi in adriatico con qualche debole pioggia pomeridiana. A seguire, dal 6 caldissima onda lunga africana che, senza alcun dubbio, rinforzerà ancora a cavallo del Ferragosto 2022.

METEO AGOSTO 2022

In conclusione, il mese centrale dell’estate 2022, seguirà la tendenza già cominciata molte settimane fa: assenza di precipitazioni siano esse derivanti da fronti atlantici o temporali pomeridiani da instabilità, geopotenziali elevati con l’anticiclone delle Azzorre che spesso e volentieri lascerà parlare quello africano e temperature che sempre più assumeranno carattere di eccezionalità.

Ma siamo sicuri che l’eccezionalità di qualche anno fa, non sia la nuova normalità? Abbiamo preso coscienza di come i cambiamenti climatici stiano profondamente ed in modo irrimediabile cambiando quanto di buono esiste sul nostro Pianeta?

Ebbene, attendiamoci quindi ancora un mese con temperature diurne tra 33 e 39 gradi con nottate tropicali. In fin dei conti, l’Italia quello sì, è diventata una nazione tropicale.