Scaricare musica da Spotify: una guida su come fare

Scaricare musica da Spotify: una guida su come fare

Qui di seguito ti spieghiamo come poter scaricare musica da Spotify in modo da poter ascoltare i tuoi brani preferiti anche offline.

Come prima cosa, per poter scaricare musica da Spotify devi prima creare una playlist di tutti i brani in modo da poterli scaricare anche sui tuoi dispositivi mobili.

Come scaricare musica da Spotify da dispositivi mobili

Come prima cosa, assicurati di aver sottoscritto un account Spotify Premium. Scaricare i brani dalla piattaforma per poterli ascoltare anche offline è una funzionalità che viene offerta solo agli utenti Premium.
Inoltre è obbligatorio possedere una connessione a internet Wi-Fi dal momento che non è possibile eseguire il download dei brani tramite una connessione dati cellulare.

A questo punto, avvia l’app di Spotify. Se non hai ancora eseguito il login, premi il pulsante Accedi, quindi inserisci l’indirizzo e-mail e la password di sicurezza del tuo account.
A questo punto, accedi alla scheda La tua libreria. È posizionata nell’angolo inferiore destro dello schermo.
Seleziona l’opzione Playlist. È collocata nella parte superiore dello schermo (per quanto riguarda i dispositivi iPhone) o al centro della schermata (su dispositivi Android). Verrà visualizzato l’elenco di tutte le tue playlist di Spotify.
In alternativa puoi selezionare la voce Album visibile all’interno della medesima pagina.
Se stai utilizzando un dispositivo Android e vuoi scaricare in locale tutti i brani contenuti nella libreria dell’app, tocca la l’opzione Brani, quindi salta il prossimo passaggio.

Seleziona una playlist. Scegli la playlist presente all’interno della schermata “Playlist” che contiene i brani che vuoi scaricare in locale sul dispositivo.
Se hai scelto la scheda Album, dovrai selezionare l’album da scaricare.

Attiva il cursore grigio “Disponibile offline”, collocato nell’angolo superiore destro dello schermo. Assumerà una colorazione verde per indicare che i brani sono in fase di download sull’app di Spotify del dispositivo.
Al termine della fase di download verrà visualizzata una piccola icona a forma di freccia rivolta verso il basso sulla destra dell’elemento scaricato.

Adesso che hai imparato come scaricare musica da Spotify potrai ascoltare i tuoi brani anche offline. Infatti, quando il dispositivo non è connesso a internet potrai comunque avviare l’app di Spotify, accedere alla scheda La tua libreria, selezionare il punto in cui è memorizzato l’elemento che hai scaricato e toccare il nome del brano che vuoi ascoltare.

Come scaricare musica da Spotify da Computer Desktop e Laptop

Il procedimento è pressoché lo stesso del precedente. Anche in questo caso devi assicurarti di aver sottoscritto un account Spotify Premium, avviare il programma ed eseguire l’accesso con il tuo account.

Anche in questo caso dovrai andare all’interno della sezione “Playlist” della barra laterale sinistra del programma dove sono elencate tutte le tue playlist: clicca il nome di quella che desideri scaricare.
Purtroppo non è possibile scaricare in locale un intero album utilizzando la versione desktop del programma di Spotify, diversamente da quanto succede per la versione mobile.

Anche in questo caso non dovrai fare altro che attivare il  cursore grigio “Disponibile offline” il quale è collocato al centro della finestra. Assumerà una colorazione verde indicando che i brani sono in fase di download sul computer.
Al termine della fase di download verrà visualizzata una piccola icona a forma di freccia rivolta verso il basso sulla destra del nome di ogni brano scaricato.

In questo modo potrai iniziare ad ascoltare la musica che hai imparato a scaricare da Spotify anche offline. Infatti, quando il computer non è connesso a internet potrai comunque avviare il programma di Spotify, selezionare la playlist che hai scaricato in locale e premere l’icona “Play” posta sulla sinistra del brano che vuoi ascoltare.

Consigli per scaricare musica da Spotify

Gli utenti Premium possono scaricare in locale fino a 3.333 brani su un numero totale di 3 dispositivi diversi il che significa che se possiedi un computer, un tablet e uno smartphone, nel complesso, hai la possibilità di scaricare 9.999 canzoni.
Anche se tecnicamente non ci sono limiti alla possibilità di ascoltare i brani scaricati da Spotify, avrai la necessità di connetterti a internet almeno una volta ogni 30 giorni in modo che l’app di Spotify possa aggiornare la libreria e i file del programma. Se non rispetti questa semplice regola perderai le informazioni legate al tuo account, quindi assicurati di connetterti regolarmente al tuo profilo di Spotify.

 

CATEGORIES
Share This