Porta cellulare auto: il più adatto alle esigenze di ognuno

Porta cellulare auto: il più adatto alle esigenze di ognuno

Il porta cellulare per auto è la soluzione migliore per poter riporre saldamente e in tutta sicurezza il proprio smartphone quando si è in auto.

Nonostante le auto più moderne siano dotate di uno schermo touch sul quale controllare anche tutte le informazioni provenienti dal proprio cellulare, il mercato dei porta cellulare da auto è sempre rigoglioso e molto attivo. Sono tante le persone che magari in un’auto più datata hanno la necessità di accedere al navigatore installato sullo smartphone ed evitare che il cellulare cada dalle mani, e sono sempre tante le persone che vogliono riporre il proprio dispositivo mobile in maniera sicura per non distrarsi durante la guida.
In vendita però, ci sono tanti porta cellulare da auto e scegliere tra questi può non essere affatto facile.

Come scegliere il miglior porta cellulare per auto

In sostanza, i porta cellulare per auto sono dei dispositivi piuttosto semplici ed economici e per riuscire a portarsi a casa un prodotto di qualità basta valutare poche singole caratteristiche, essenziali per contraddistinguere la qualità tra i prodotti in vendita.

Materiali

La qualità dei materiali con i quali è costruito il supporto per smartphone da auto, è un punto fondamentale da valutare prima dell’acquisto. La stragrande maggioranza dei prodotti è realizzata in plastica, ma ci sono dei modelli che utilizzano anche l’alluminio. Il nostro consiglio è quello di valutare modelli che utilizzino un mix di materiali e, soprattutto, di leggere le recensioni che i vari acquirenti hanno lasciato su Amazon o sugli altri store online.

Metodo di fissaggio del porta cellulare per auto

Anche il metodo di fissaggio è essenziale per la scelta del supporto da auto per cellulari. Sostanzialmente, in commercio esistono tre tipologie più diffuse, ognuna delle quali è in grado di adattarsi alle esigenze degli utenti. Ecco le più comuni:

  • Supporto a ventosa: come lascia intendere il nome, questo particolare supporto va fissato sul parabrezza dell’auto con una ventosa. Esistono alcuni modelli che permettono il fissaggio a ventosa anche sul cruscotto, ma ve li sconsigliamo. Il pro di questi prodotti è l’estrema maneggevolezza e il prezzo contenuto, ma generalmente tendono a ridurre lo spazio visivo di chi guida.
  • Supporto a bocchettone dell’aria: questi porta cellulare per auto, sono progettati in modo da poter essere fissati nei bocchettoni dell’aria condizionata. È probabilmente la tipologia migliore perché evita che venga ridotta la visuale di guida, ma non tutte le automobili sono compatibili. È importante verificare che la forma dei bocchettoni presenti in auto sia adatta all’inserimento delle molle del supporto.
  • Supporto a CD: in auto in cui è presente un lettore CD, si possono utilizzare dei supporti da smartphone (o tablet) che si fissano proprio nel vano in cui andrebbe inserito il disco. È la metodologia più semplice e universale, ma chiaramente il loro utilizzo dipende dalla presenza di un lettore CD in auto e dal fatto che, una volta inserito il supporto, non si potranno più inserire dischi.

Dimensioni

Un supporto troppo grande è fastidioso. C’è poco da fare. È quindi importante scegliere un modello compatto e molto resistente, facendo però attenzione alla compatibilità: per valutare le dimensioni del supporto da auto da acquistare, è importante essere certi che sia compatibile con le dimensioni dello smartphone che si andrà ad utilizzare in macchina.

Qualità delle molle

Anche la qualità delle molle è molto importante, perché sono proprio le molle a garantire che il supporto rimanga fisso dove è stato posizionato. Il nostro consiglio è quello di leggere sempre prima le recensioni che i vari acquirenti hanno lasciato su Amazon o sugli altri store online.

Sistema di chiusura

Il sistema di chiusura di un porta cellulare da auto è sostanzialmente il metodo in cui lo smartphone viene “fissato” al supporto. Ci sono alcuni modelli che hanno una chiusura manuale, e che va quindi “stretta” a mano, altri invece hanno la chiusura a molla. Inutile dire che sono proprio questi ultimi modelli i più comodi da utilizzare ma, anche in questo caso, è importante accertarsi che tutti i meccanismi siano di qualità, dando uno sguardo alle recensioni che i vari acquirenti hanno lasciato su Amazon o sugli altri store online.

Resistenza alle vibrazioni

Quello della resistenza alle vibrazioni è un altro fattore da prendere in considerazione prima dell’acquisto. Perché, quando si guida soprattutto su fondi stradali non uniformi, potrebbe capitare che le vibrazioni siano talmente tante da far cadere il supporto, oppure lo smartphone ad esso ancorato.

Fori per i cavi di ricarica

Se si ripone lo smartphone su un supporto da auto, deve esserci la possibilità di connettere il dispositivo ad un cavo di ricarica, in modo da non trovarsi senza batteria dopo qualche ora di navigazione. Il nostro consiglio è quello di accertarsi che il modello scelto sia dotato di una serie di fori, soprattutto nella parte inferiore, in modo da poter far passare in tutta sicurezza il connettore del caricabatterie oppure il cavo per le cuffie se si vuole connettere lo smartphone all’ingresso AUX.

Rotazione a 360°

Anche la possibilità di rotazione a 360° è molto importante: in questo modo si potrà fissare lo smartphone sia in modalità verticale che in modalità orizzontale. Ma attenzione: non tutti i modelli offrono questa funzionalità, e sarebbe meglio scegliere un prodotto che ne sia dotato.

Ricarica wireless

Infine, arriviamo ad una caratteristica che hanno alcuni dei porta cellulare per auto più moderni: la ricarica wireless. Questi modelli, venduti ad un prezzo leggermente superiore agli altri, si collegano anche all’accendisigari della macchina e sono in grado di ricaricare lo smartphone inserito nel supporto, qualora ovviamente sia compatibile con questa tecnologia di ricarica.

 

CATEGORIES
Share This